Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"
entra

iscritta alla Consulta per la tutela degli Animali e degli Habitat del Comune di Bologna


Registrata presso la Commissione Europea.





youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

per il Blog di FINESTRA LIBERA clicca qui


venerdì 6 maggio 2016

Chapati



La ricetta della settimana

Cari lettori,

ecco la ricetta settimanale proposta da SSNV - Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana.
Oggi vi proponiamo una ricetta molto semplice, realizzabile con soli tre ingredienti (farina, acqua e sale): il chapati, tipico pane della cucina indiana e mediorientale, privo di lievito e dalla forma rotonda e piatta. Realizzarlo in casa è molto veloce e facile e ci permette di evitare i conservanti dei prodotti industriali. Il chapati è perfetto per accompagnare salse per gli antipasti, hummus, creme di verdure.

Questa ricetta, come tutte le altre di questa rubrica, è selezionata dal libro elettronico gratuito: "Nella cucina di VeganHome", disponibile in tre formati scaricabili gratuitamente per pc e lettore e-book. Lo potete trovare qui:
http://www.veganhome.it/ricette/libro-ricette-vegan/

Chapati

Difficoltà: Media
Tempo: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • farina 100 g
  • sale 1/2 cucchiaino
  • olio 1 cucchiaino (solo se si usa una padella non antiaderente)

Preparazione

Impastare bene farina, sale e acqua a sufficienza per avere un impasto non appiccicoso. Lasciar riposare la pasta mezz'ora. Dividere l'impasto in porzioni grandi quanto un pugno. Stenderle con il mattarello fino ad avere cerchi sottili di sfoglia. Si può cuocere su una speciale padella di ferro, su una piastra antiaderente o, in mancanza, in una padella di acciaio unta con un filo d'olio. Io faccio tutto "alla comecapita", non tiro quasi mai la sfoglia con il mattarello ma alla pizzaiola con le mani, allargandola anche dentro la padella. Spesso salto il riposo della pasta, senza gravi conseguenze.
In pochi minuti sarà ben dorata nella parte sottostante. Girarla e farla dorare anche dall'altro lato. Se, dopo la cottura, i chapati si mettono su una griglia, si gonfiano leggermente.

Ricetta di pamela tratta da VeganHome.

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info