Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"
entra

iscritta alla Consulta per la tutela degli Animali e degli Habitat del Comune di Bologna


Registrata presso la Commissione Europea.





youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

per il Blog di FINESTRA LIBERA clicca qui


mercoledì 16 settembre 2015

SANA 2015: UN’EDIZIONE SUPER NELL’ANNO DI EXPO



SANA 2015: UN'EDIZIONE SUPER NELL'ANNO DI EXPO

45.820 visitatori, + 40% di buyer esteri e + 25%di espositori
Dal Parco della Biodiversità i protagonisti del bio si sono riuniti a Bologna per la "quattro giorni" del Salone Internazionale del Biologico e del Naturale che si conferma la piattaforma internazionale per il lancio del bio italiano


DA SANA  AD EXPO CON LA FESTA DEL BIO

Annunciata proprio a SANA la Festa del Bio: il 29 settembre il Parco della Biodiversità sarà il centro di una giornata che l'Esposizione Universale dedicherà ai protagonisti del biologico con la partecipazione di tutti i padiglioni esteri
Il Forum Internazionale del Biologico consegna a EXPO le proposte  sull'agricoltura del futuro per la Carta di Milano

Bologna, 16 settembre 2015 – Un'edizione record quella che ha portato a Bologna il dibattito sull'alimentazione direttamente da EXPO: SANA 2015, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale organizzato da BolognaFiere dal 12 al 15 settembre, ha chiuso con numeri straordinari registrando un importante incremento per un numero complessivo di visitatori di 45.820, + 40 per cento di buyer esteri e + 25 per cento di espositori.
Quattro giorni con oltre 6.000 partecipanti agli oltre 65 incontri, dai workshop di carattere culturale e scientifico ai convegni istituzionali - primo fra tutti quello inaugurale che ha visto la partecipazione del Vice Ministro alle Politiche Agricole con delega al biologico Andrea Olivero e i rappresentanti delle Associazioni del bio promotrici del Forum Internazionale del Biologico - AIAB, ANABIO/CIA, Associazione per l'Agricoltura Biodinamica, Città del Bio, Federazione di Prodotto Biologico e Biodinamico di Confagricoltura, FederBio e Navdanya International - con il saluto del Commissario Unico di EXPO Giuseppe Sala.
Un'edizione dalla forte impronta internazionale con oltre 4.000 incontri B2B tenutisi presso la Buyer Lounge tra le aziende espositrici e le delegazioni provenienti da 21 Paesi e in particolare da: Australia, Austria, Belgio, Cina, Francia, Germania, Danimarca, Polonia, Croazia, Slovenia, Ungheria, Giappone, Olanda, Svezia, Gran Bretagna, Russia e Usa, che rappresentano delle occasioni strategiche e concrete per migliorare ulteriormente le performance del bio Made in Italy all'estero.
"Abbiamo fatto battere a Bologna il cuore di EXPO con l'edizione di SANA 2015, come hanno confermato il Vice Ministro Andrea Olivero e il Commissario Unico Giuseppe Sala. – precisa Duccio Campagnoli, Presidente di BolognaFiere - Con le edizioni passate di SANA, passando per EXPO e per il Parco della Biodiversità, per arrivare sino ai progetti di promozione dei contenuti sull'agricoltura biologica con il Forum Internazionale del Biologico, abbiamo creato un percorso di crescita e di promozione del biologico, la vera agricoltura del futuro. Nelle prossime edizioni del Salone del Biologico e del Naturale lavoreremo per la promozione del biologico nelle aree del Mediterraneo per offrire nuove opportunità di sviluppo e di promozione del settore. Il nostro impegno per il settore, assieme alle associazioni del bio, continuerà anche dopo EXPO per arrivare all'edizione di SANA 2016".

NON C'ERI AL SANA 2015? RENZO E MASSIMO AKA FINESTRA LIBERA C'ERANO, GUARDA IL VIDEO:

La 27° edizione di SANA conferma la crescita dell'intero settore, sia in termini produttivi che di mercato. Il Rapporto Ismea BIO RETAIL, presentato in occasione del Convegno "Tutti i numeri del bio" dimostra infatti che, dopo aver chiuso il 2014 con un incremento dell'11%, gli acquisti di food bio nella grande distribuzione hanno spiccato letteralmente il volo nei primi sei mesi del 2015 con un aumento in valore vicino al 20% e nel canale specializzato la crescita ha fatto registrare un tasso medio annuo compreso tra un +12% e un +15% nell'ultimo quinquennio. Il bio conferma il suo successo anche all'estero: dai risultati dell'Osservatorio SANA promosso da ICE, curato da Nomisma, su incarico di BolognaFiere e in collaborazione con FederBio e Assobio, l'export di prodotti agroalimentari bio italiani è in crescita esponenziale (+337% rispetto al 2008) e nel 2014 ha generato un fatturato di 1,4 miliardi di euro (4% sull'export agroalimentare italiano totale).
Il bio ha colorato tutta la città di Bologna in occasione di SANA, con un grande successo delle oltre 160 iniziative proposte in occasione della Notte Bianca del Bio del 12 settembre e dal palinsesto di SANA City che hanno coinvolto circa 70 esercizi commerciali: degustazioni bio e vegan, colazioni, aperitivi e cene all'insegna del bio hanno coinvolto decine di migliaia di persone confermando l'anima bio e green di Bologna.
Infine è stato boom anche di "visitatori virtuali" sul sito sana.it e sui social: più 13% di utenti unici (106.000 totali) rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, con oltre 755mila visualizzazioni. Più che raddoppiato il peso degli utenti dei social: sulla pagina facebook +112% di fan (3.256.000 visualizzazioni), su twitter più 172% di follower. 

DA SANA A EXPO
La settimana della Biodiversità che si terrà al Parco della Biodiversità dal 26 settembre al 3 di ottobre e che avrà il suo momento più importante il 29 settembre con la Festa del Bio riaccende in EXPO l'attenzione sull'agricoltura del futuro, sostenibile e innovativa.
La collaborazione tra il Ministero delle Politiche Agricole, EXPO e BolognaFiere, come annunciato dal Vice Ministro Andrea Olivero durante la cerimonia inaugurale di SANA,  coinvolgerà l'intera Esposizione Universale, dai padiglione Paese alle aree tematiche e ai cluster, i visitatori, il mondo del bio, dai curiosi agli appassionati per colorare di verde, con la Festa del Bio, le aree e i viali del sito espositivo e per trasmettere le caratteristiche e i valori dell'agricoltura biologica.
Il cuore della "Festa del Bio" sarà il Parco della Biodiversità e in particolare la "Piazza del Bio" per vivere il biologico assaporandone i frutti e i prodotti, incontrando le realtà che con impegno e passione coltivano e producono quotidianamente prodotti rispettosi dell'ambiente, della biodiversità e del benessere dell'uomo.

SANA porta in EXPO gli approfondimenti del Forum Internazionale del Biologico che proprio il 29 settembre consegnerà al Ministero delle Politiche Agricole i contributi e gli spunti sul tema "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita" per la Carta di Milano.
"In continuità con quanto avviato in EXPO con la collaborazione fra FederBio e Bologna Fiere anche l'edizione 2015 di SANA ha consolidato la collaborazione fra tutte le organizzazioni del settore biologico e biodinamico nazionali impegnate nel Forum Internazionale del Biologico costituitosi al Parco della Biodiversità il 16 di maggio. – sottolinea Paolo Carnemolla, Presidente di FederBio, promotrice del Forum Internazionale La collaborazione tra le associazioni, nella consapevolezza che alla nuova e straordinaria fase di crescita del settore deve corrispondere anche una nuova unità e organizzazione della rappresentanza delle imprese e dei soggetti che ne sono protagonisti, ci ha permesso di avviare un lavoro concreto e pratico che trova il suo risultato finale in un documento che il Forum consegnerà al Ministero delle Politiche Agricole e ai firmatari della Carrta di Milano proprio il 29 settembre in occasione della Festa del Bio per promuovere un modello di sviluppo innovativo e sostenibile, in grado di tutelare la biodiversità".


BolognaFiere S.p.A.
Viale della Fiera, 20 - I - 40127 Bologna