Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"
entra

iscritta alla Consulta per la tutela degli Animali e degli Habitat del Comune di Bologna


Registrata presso la Commissione Europea.





youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

per il Blog di FINESTRA LIBERA clicca qui


martedì 2 maggio 2017

Spaghetti alle noci


Spaghetti alle noci
92x15
Nella cucina vegan non può mancare la frutta secca! Oltre ad essere ottima consumata da sola, magari a colazione o come spuntino spezza-fame, può essere impiegata in varie preparazioni e non solo nei dolci, ma anche in primi e secondi piatti. Oggi vi proponiamo una ricetta molto semplice ma gustosissima: gli spaghetti alle noci con funghi, insaporiti dal porro e dal cerfoglio. Le noci possono essere sostituite da altra frutta secca, come pinoli o mandorle, a seconda delle preferenze.
282x230x2
5x23 Ingredienti
  • 2 porri
  • 20 g di funghi secchi
  • 1 dl di panna vegetale
  • 320 g di spaghetti
  • 15 noci sgusciate poco prima dell'utilizzo
  • 1 cucchiaio di cerfoglio tritato
  • 2-3 cucchiai d'olio extravergine di oliva
  • pepe nero in grani
  • sale marino
PREPARAZIONE - Mettere a bagno in una ciotola i funghi in 2 bicchieri abbondanti di acqua tiepida. Togliere la parte verde dei porri, aprirli in due lavandoli bene internamente, sgrondarli dall'acqua in eccesso, affettarli finemente e rosolarli a calore medio per circa 10 minuti con l'olio d'oliva. Aggiungere i funghi scolati dall'ammollo e tritati finemente, lasciare insaporire 5 minuti, bagnare con buona parte dell'acqua dei funghi filtrata con un colino, far asciugare quasi completamente, unire la panna e addensare per 2 minuti.
Lessare gli spaghetti al dente e condirli con la salsa di funghi, le noci tritate e il cerfoglio, mescolare bene e servire.

Ricetta tratta dal sito di SSNV.

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info